Zucchine alla “Scapece”

0

Un contorno dalla cucina partenopea, molto gustoso,
anche se richiede parecchio tempo per la preparazione.
È una deroga alla regola della rapidità; ma ne vale la pena.
Provare per credere!

Ingredienti per 4 persone

OLYMPUS DIGITAL CAMERAZucchine: Kg. 1.
Olio extra vergine d’oliva: quanto basta per un’abbondante frittura.
Mentuccia: un paio di rametti.
Aglio: 2 spicchi.
Aceto: 2 cucchiai abbondanti.
Sale: quanto basta.

Preparazione

Lavare e asciugare le zucchine.
Poi tagliarle a dischetti spessi circa mezzo centimetro. Mettere l’olio in una padella
e farlo scaldare. Cominciare a friggerle a fuoco basso per non farle bruciare. e un po’
alla volta, in base alla capienza della padella, in modo che rimangano separate,
e da entrambe i lati per una cottura omogenea. Deporre le zucchine fritte, in
una zuppiera, unendovi le foglie di mentuccia, l’aglio tagliato a fettine, l’aceto,
il sale ed un paio di cucchiai d’olio della frittura. Il tutto deve insaporirsi
adeguatamente: Pertanto è meglio mangiarle il giorno dopo, avendo avuto
l’accortezza di mescolarle ogni tanto. L’eventuale eccedenza (se ci fosse) può
conservarsi in frigo per alcuni giorni. Buon appetito!

Eva Cassese

Share.

Comments are closed.