Pasta e piselli

0

Grazie alla pentola a pressione possiamo preparare celermente piatti gustosi, che altrimenti richiederebbero tempi ben più lunghi se cotti in un contenitore tradizionale. Inoltre l’utilizzo di ingredienti surgelati, come i piselli nel caso odierno, ci svincola dalla stagionalità e dal posto in cui ci troviamo.

Ingredienti: per 4 persone.

Piselli di media grandezza: gr. 500.
Pasta corta (ditalini), o spezzata se lunga: gr. 150 circa.
Pancetta affumicata gr.100.
Cipolla: una.
Olio d’oliva: 3 cucchiai.
Acqua: 1/4 di litro.
Sale e pepe: quanto basta.

Preparazione

Nella pentola porre l’olio, la cipolla (tagliata a fette), la pancetta (a dadini) e lasciare rosolare un poco. Quindi aggiungere i piselli e farli insaporire per qualche minuto. Unire l’acqua, il sale, il pepe e chiudere le pentola. Quando la valvola comincia a fischiare, abbassare la fiamma e fare cuocere per 30 minuti.
Dopo aprire la pentola e schiacciare un po’ di piselli per rendere il tutto più cremoso. Calare la pasta e farla cuocere.
Nota: se durante la cottura risultasse troppo asciutta, aggiungere un po’ d’acqua.

Eva Cassese

Share.

Comments are closed.