Pasta e fagioli “sfritta”

0

Un piatto “povero” proveniente dalla cucina partenopea. Un primo semplicissimo ed altrettanto veloce, ma stuzzicante al punto da appetire anche gli anoressici e realizzabile nel tempo necessario alla bollitura dell’acqua. A bordo impiegate i fagioli in scatola; per casa avendo più tempo, suggeriamo quelli secchi, da lessare.

Ingredienti per 4 persone.

Pasta: utilizzare i vari tipi mischiati, purchè con tempi di cottura omogenei. Si trova anche già confezionata. Occorrono 200 gr circa.
Fagioli cannellini: due scatole. Aglio: due spicchi. Olio d’oliva: quanto basta. Peperoncino: a piacere.

Preparazione

Mentre cuocete la pasta soffriggete in una padellina l’olio, l’aglio a fettine ed il peperoncino.
Scolate la pasta piuttosto “al dente”, rimettetela nella pentola aggiungendo i fagioli con il loro liquido, il soffritto ed ultimate la cottura.
NOTA: non sembri una… bestemmia ma, se piace, una spolverata di parmigiano è il tocco finale. Buon appetito!

Eva Cassese

Share.

Comments are closed.