Rosso sommerso

0

Nina poco più che ventenne insieme all’amico Vincenzo compie un incredibile viaggio di tre settimane nella Cina sconosciuta, quella interna lontano dagli occhi del turista comune. È solo grazie alla conoscenza della lingua che i due potranno spingersi fino alle tre Gole, alla confluenza dei fiumi Jialing e Chang Jiang, prima che vengano sommerse.

Si troveranno a dover fare i conti con la diffidenza dei locali, le condizioni igieniche al limite, i cibi approssimativi. La puzza della via era insopportabile. Per terra c’erano pozzanghere d’acqua fetida mescolata al sangue degli animali in vendita, scuoiati e appesi a ganci.

Le nuvole di fumo piccante che si alzava dalle padelle mi appannavano la vista.

Rosso Sommerso di Nina Betori (pagg. 176 Edt Editore).

Share.

Comments are closed.