Il giro del Mondo nel 1936

0

Il giro del Mondo nel 1936Ne1936: Alain Daniélou e Raymond Burnier decidono di fare il Giro del Mondo. Un viaggio attraverso luoghi, suggestioni e culture, vissuto con disincanto e passione: da New York a Hollywood, poi la scoperta del Giappone, la Cina misteriosa, i bassifondi di Pechino… e l’India risplendente, in roulotte.

I primi disegni di Daniélou, corredati dai disegni dell’autore e dalle splendide fotografie di Burnier. Alain Daniélou (1907-1994) è uno dei più eminenti orientalisti contemporanei e musicologo di prima grandezza. Le sue opere sulla civiltà indiana spaziano dalla cosmologia alla musica, dall’arte alla filosofia e alla storia, dallo yoga all’erotismo.

Raymond Burnier, nato nel 1912 a Losanna da una famiglia di industriali (Nestlé), cresce in Algeria e si appassiona ben presto alla fotografia. Sarà lui a rivelare all’Occidente la bellezza dell’India medievale e dei templi sconosciuti di Khajuraho e Bhuvaneshwar.

Il giro del mondo nel 1936 di Alain Daniélou (pagg. 156 Editore Casadei libri).

Share.

Comments are closed.