I coccodrilli di Yamoussoukro

0

Il premio Nobel per la letteratura Naipaul, attraverso questo libro ci introduce in un mondo che non appartiene alla cultura occidentale, più vicino ad un’allucinazione che alla realtà.

Mi dissero che i coccodrilli di Yamoussoukro potevano avvertire il presidente di un pericolo per lo Stato grazie ad un certo movimento della testa.

E alla fine ebbi la sensazione che le cose stessero proprio come aveva detto Arlette: i coccodrilli, tanto temuti, dovevano rimanere un mistero, dovevano venire percepiti come un mistero, e solo il presidente sapeva che cosa essi e il rito del pasto rappresentassero veramente.

I coccodrilli di Yamoussoukro di V. S. Naipaul. (pagg.196, Adelphi Editore).

Share.

Comments are closed.