Cieli d’infinito

0

Mongolia, terra senza tempo

Un giovane insegnante di educazione fisica racconta il suo viaggio appassionato fra le steppe, le cime dei monti ed il deserto del Gobi, alla scoperta dell’affascinante cultura tibetana.

I mongoli sono ancora nomadi, fieri di esserlo, si spostano secondo le necessità delle loro bestie, vivono all’aria aperta, conservano gli antichi riti…

Cieli d’infinito. Mongolia, terra senza tempo di Danilo Di Gangi (pagg. 176, L’arciere editore).

Share.

Comments are closed.