Mercedes 6×6. Progettati per la caccia ai lupi sui Monti Altai in Mongolia

0

Mercedes 6x6Il camper è lungo 10,70 metri con un passo di 5,35 m, alto 3,72 m, peso a pieno carico 25 tonnellate.
Il motore è un diesel a 6 cilindri di 7,200 litri, in grado si sviluppare una potenza di 326 cv.
Dotato di trazione integrale e cambio a 6 e 9 marce ridotte, per affrontare salite e discese particolarmente ripide. Due serbatoi di carburaante da 300 e 200 litri garantiscono una notevole autonomia.

di Andrea Tancredi

Il camper da veicolo ricreazionale sta diventando sempre più frequentemente un mezzo per amanti dell’avventura e situazioni estreme. Due uomini d’affari di Ulan Bator – capitale della Mongolia- hanno trasformato due camion Mercedes in mezzi capaci di affrontare, con la stessa disinvoltura, le dune di un deserto e le terre ghiacciate della Siberia. Tra camperisti “normali” probabilmente in pochi si avvicinerebbero ad un “mostro” del genere, ma resta la curiosità di vedere come è stato possibile costruirne uno, e a quale prezzo.
I mezzi, consegnati a Marzo, saranno utilizzati per la caccia di lupi sui Monti Altai in Mongolia, dove affronteranno le esasperate condizioni climatiche del deserto di Gobi, e i rigidi inverni delle steppe mongole con temperature di svariate decine di gradi sottozero. I due Mercedes-Benz Zetros utilizzati sono camion 6×6 normalmente usati per il trasporto di merci pesanti.

Mercedes 6x6dinetteLo stabilimento Mercedes di Wörth in Germania su indicazione dei due uomini d’affari li ha convertiti in caravan, ed allestiti con i comfort d’una stanza d’hotel a cinque stelle. Per l’equipaggiamento non si è badato a spese. I due camper sono dotati di due camere da letto, soggiorno, cucina completamente attrezzata, e bagno con doccia e pavimento in marmo riscaldato. L’elenco degli impianti è notevole. Si va da televisori 46 pollici ad impianto audio Bose, ad un’antenna satellitare, fino ad un router wireless per la connessione ad internet ed un piccolo garage per gli ATV. Ma andiamo con ordine, partendo dalla meccanica. I due camper sono lunghi 10,70 m con un passo di 5,35 m, ed alti 3,72 m, ed hanno un peso a pieno carico di 25 tonnellate. Il motore è un diesel a 6 cilindri di 7.2 litri, in grado si sviluppare una potenza di 326 cv. Sono dotati di trazione integrale e cambio a 6, e 9 marce ridotte, per affrontare salite e discese particolarmente ripide. Due serbatoi di carburaante da 300 e 200 lt garantiranno l’autonomia necessaria per attraversare l’intero deserto di Gobi. Come detto la progettazione dei veicoli ha dovuto tenere conto di condizioni climatiche estremamente variabili, per cui è stata necessaria una cura particolare nella coibentazione della cellula abitativa del veicolo. Quest’ultima è stata realizzata con la tecnica utilizzata sulla maggior parte dei camper in circolazione al momento. Pareti, tetto, e pavimento sono stati realizzati in pannelli sandwich prefabbricati e coibentati con schiuma di poliuretano rigido e legati insieme. Mentre la struttura della carrozzeria è rinforzata con sezioni aggiuntive, ed il pavimento ed il tetto hanno uno spessore di circa 100 mm (50 mm le pareti laterali). L’interno è stato suddiviso in diverse aree funzionale. Le camere da letto si trovano nella parte posteriore, mentre un’ampia dinette in pelle, che può ospitare da quattro a sei persone, è situata nella parte anteriore. Il bagno è dotato di un lussuoso sistema di riscaldamento del pavimento in marmo. La cucina è completamente attrezzata con piano cottura in vetroceramica, forno a microonde con grill, frigorifero/congelatore, bar e macchina per il caffè, e consente di preparare una cena di gran classe anche con otto persone a bordo. Le finestre della zona giorno, apribili e con doppio vetro, sono dotate di zanzariere e oscuranti scorrevoli.

Mercedes6x6 cucinaCompletano le dotazioni di bordo due monitor TV a schermo piatto (da 40 e 46 pollici) nelle due camere da letto, una cassetta di sicurezza per i fucili, un ricevitore SAT per le comunicazioni, un lettore CD, un lettore MP3 e un impianto hi-fi sound system Bose. Un generatore diesel raffreddato ad acqua assicura l’indipendenza dalla rete elettrica, grazie alla corrente fornita da un sistema di quattro batterie che, oltre caricatore automatico collegato al generatore, possono essere alimentate dai pannelli solari istallati sul tetto (due moduli con 80 watt) ciascuno.Tutto il materiale elettrico è collegato alla rete 230 V a bordo, ed è alimentato tramite un sistema automatico 24/230 V con trasformatore. Il sistema di climatizzazione alimentato dal generatore è variabile e regolabile separatamente per tutte le camere all’interno della cellula abitativa. Ci sono anche ventilatori elettrici in bagno e cucina. Nel confortevole ed accogliente soggiorno la temperatura è mantenuta costante da un riscaldatore diesel, che può essere utilizzato sia da fermo e in movimento. Il sistema idrico assicura inoltre una fornitura di acqua di 250 litri (un secondo serbatoio, di 100 litri, raccoglie le acque reflue), e dispone di un filtro per l’acqua potabile; per la cucina e la doccia c’è inoltre un boiler dalla capacità di 20 litri ma, se non fa troppo freddo, si può utilizzare anche la doccia esterna. Il prezzo del grande camion trasformato in un hotel a cinque stelle è di circa 800.000 euro. Una somma che può essere utilizzato per l’acquisto di quattro Ferrari 458 Italia, ma solo la metà del prezzo di una Bugatti Veyron Super Sport, la vettura più veloce del mondo.

Share.

Comments are closed.